Project Description

A metà della navata a destra sopra l’arco è collocato dal 1745 dentro una cornice di stucco un dipinto che raffigura i Santi Bellino, Prosdocimo e Biagio. Fu eseguito tra il 1578 e il 1582 per l’altare dell’antico Duomo dedicato a San Biagio.

Nel 1745 fu ingrandito e ritoccato dal pittore Bartolomeo Ruberti.

Sopra un piedistallo è raffigurato san Bellino, vescovo: ha una chiave in mano ad indicare la sua autorità di guida della Chiesa. Ai lati è raffigurato, a sinistra san Biagio e a destra San Prosdocimo che tiene in mano il pastorale, anche lui vescovo patrono della diocesi di Padova. Al centro sotto il piedistallo è rappresentato un cagnolino.