Parrocchia di S. Tecla – Pilastro – Rivadolmo

QUARESIMA 2022  Per la preghiera in famiglia

Di seguito si trovano delle semplici preghiere per pregare alla sera in famiglia in questo tempo di Quaresima. Vengono poi offerti dei suggerimenti per riflettere in famiglia e condividere insieme.

  • Inizia con un segno di croce
  • Leggi le parole della preghiera proposta.
  • Ripensa alla giornata trascorsa e dici grazie per il bene ricevuto e chiedi scusa per il poco amore donato
  • Apri il cuore alla fiducia e all’amore di Dio con la preghiera del Padre Nostro.

Padre nostro, che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno,
sia fatta la tua volontà,
come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
e rimetti a noi i nostri debiti
come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non abbandonarci alla tentazione,
ma liberaci dal male. Amen.

 

IL SEGNO DELLA QUARESIMA: REALIZZA LA PIANTA DELLA VITA

PRIMA SETTIMANA TERRA Che cosa può far fiorire la terra?
Gesù dice che ci sono scelte di vita e scelte di morte.
Quali scelte di vita possiamo fare noi ogni giorno?
Preparate a casa un vaso di terra o più vasetti in base ai componenti della famiglia.
Preghiera per la terra, il creato ma anche per la terra dell’Ucraina dove non c’è la pace.
SECONDA SETTIMANA Acqua, luce, seme La terra è capace di portare frutto ma ha bisogno di luce, acqua, semi.
Dio è colui che ci offre tutto quello che ci serve per vivere: ma non dobbiamo sprecarlo, ma accoglierlo come dono.
La terra che hai preparato nella prima settimana ora accoglie dei semi.
Possono essere vari i semi che metti nella terra: semplice erba, fagioli, piselli, girasoli.
Ricerca con i tuoi genitori i semi che vuoi seminare.
Poi metti dell’acqua senza esagerare altrimenti muore tutto.
Non dimenticare di mettere alla luce la terra con il seme che un po’ alla volta germoglierà.
Preghiera: ringraziamo il Signore per le possibilità di vita che Dio ci offre anche in questo tempo. Prega per le famiglie e i ragazzi che sono in Ucraina perché possano trovare piccoli segni di luce in mezzo a tana distruzione.
TERZA  SETTIMANA Concime per dare forza ed energia alla pianta Dio ci dona questo tempo per essere più responsabili in tante cose che facciamo ogni giorno.
Le nostre azioni possono fare il bene e donare tante cose belle agli altri.
In questa settimana metti un po’ di concime nella terra dove hai seminato i semi.
Poi insieme con i genitori prova a pensare a questo impegno:
“Quali scelte, come famiglia, possiamo fare per avere più cura dell’ambiente, della natura, degli animali?”Posso condividere le nostre scelte di famiglia con amici e catechisti, mandando un messaggio wa.
QUARTA  SETTIMANA Abbellisco e decorooncime per dare forza ed energia alla pianta Dio come Padre ha fiducia in noi, nonostante le nostre scelte sbagliate. La forza dell’amore vince su ogni male che possiamo fare. E’ questo il messaggio della parabola del Padre misericordioso Quali scelte di amore possono rendere bella la vita in famiglia e con gli altri?
Possiamo raccogliere una piccola offerta per la casa famiglia in Etiopia oppure portare in chiesa una spesa per chi è più in difficoltà.

QUARTA DOMENICA DI QUARESIMA 27 marzo 2022

Gesù disse. “Quando il figlio era ancora lontano, suo padre lo vide, ebbe compassione, gli corse incontro, gli si gettò al collo e lo baciò. Il figlio gli disse: “Padre, ho peccato; non sono più degno di essere chiamato tuo figlio”. Ma il padre disse ai servi: “Presto, portate qui il vestito più bello e fateglielo indossare, mettetegli l’anello al dito e i sandali ai piedi. Prendete il vitello grasso, ammazzatelo, mangiamo e facciamo festa, perché questo mio figlio era morto ed è tornato in vita, era perduto ed è stato ritrovato”. E cominciarono a far festa. (Lc 15,20-24)
O Padre, come dice il Vangelo di questa domenica tu ci accogli sempre nel tuo cuore.
Sei un Padre Buono che vuole sempre aiutarci anche quando sbagliamo.
Il tuo perdono è un grande regalo per me.
Ti dico grazie e ti chiedo la forza di perdonare le persone che mi sono vicine
quando litighiamo tra noi.

 

Lunedì 28
sa delle tue mani.
Il creato segue l’armonia e ogni cosa bella è per la nostra felicità.
Fa’ che anche noi sappiamo scoprire le leggi che regolano la vita del mondo, per riconoscere in ogni creatura la bellezza e aver cura di ciò che ci circonda. Aiutaci a gioire per ciò che hai fatto e a rispettare e custodire la natura e tutta la terra.

Martedì 29
Signore, a volte, vorrei avere tutto e subito, senza fatica e senza impegno. Eppure ogni giorno mi alzo presto, mi collego con gli insegnanti per la scuola, faccio i compiti, cerco di aiutare i miei genitori se hanno bisogno. Aiutami a fare tutto questo senza lamentarmi, senza lasciarmi vincere dalla pigrizia. Stai vicino a me. Grazie per i miei genitori: il loro lavoro quotidiano mi stimola ad impegnarmi come loro.

Mercoledì 30
Grazie, Signore, perché in te troviamo sempre un cuore accogliente capace di perdonarci quando non facciamo il bene e aiutarci quando facciamo il male.
Questa sera guarda bene la tua giornata e ringrazia per tutto quello che hai ricevuto e soprattutto ringrazia per le persone che ti hanno voluto bene e ti hanno aiutato.
Chiedi perdono se hai avuto il cuore chiuso.

Concludi con il Padre Nostro.

Giovedì 31
Ti ringrazio, o Padre, per il dono dell’amicizia: è bello avere degli amici!
Gesù, tuo figlio ci ha detto qual è il segreto dell’amicizia:
“Non c’è amore più grande di quello che giunge a dare la vita per gli amici”.
Io desidero seguire il tuo consiglio:
insegnami ad essere vicino agli amici
anche se in questo momento non ci possiamo vedere.
Aiuta tutti ad essere forti in questo momento di lotta contro il virus.

Venerdì 1
Signore, a volte, vorrei avere tutto e subito, senza fatica e senza impegno.
Eppure ogni giorno mi alzo presto, vado a scuola, faccio i compiti,
cerco di aiutare i miei genitori se hanno bisogno.
Aiutami a fare tutto questo senza lamentarmi,
senza lasciarmi vincere dalla pigrizia.
Stai vicino a me.
Grazie per i miei genitori: il loro lavoro quotidiano mi stimola ad impegnarmi come loro.

Sabato 2
Che brutto se tutto intorno a me fosse buio!
Quando è buio ho paura perché non vedo niente e non so dove andare;
se posso fare un passo in avanti oppure indietro.
Non vedo chi mi è vicino.
Quando è buio vorrei qualcuno vicino a me per darmi sicurezza.
Signore Gesù, tu sei nostro amico e ci doni la tua luce.
Stai vicino a noi perché non abbiamo paura di fronte al male e alle difficoltà.
Aiutami a riconoscere la tua luce e ad ascoltare la tua Parola.

Aggiungi una preghiera per una persona particolare.

In parrocchia durante la Quaresima facciamo una raccolta per i ragazzi dell’Etiopia per aiutarli a crescere nella Casa Famiglia dove sono ospitati perché non hanno più i loro genitori. Puoi darci una mano anche tu…
Se vuoi conoscere i ragazzi dell’Etiopia guarda qui:

https://quaresimadifraternita.it/progetti-missionari/etiopia/casa-famiglia/


PER I RAGAZZI DELLE ELEMENTARI
e DELLE MEDIE

https://quaresimadifraternita.it/calendario-ragazzi-2022/