QUARESIMA 2022 Per la preghiera in famiglia 1° settimana

Di seguito si trovano delle semplici preghiere per pregare alla sera in famiglia in questo tempo di Quaresima. Vengono poi offerti dei suggerimenti per riflettere in famiglia e condividere insieme.

  • Inizia con un segno di croce

  • Leggi le parole della preghiera proposta.

  • Ripensa alla giornata trascorsa e dici grazie per il bene ricevuto e chiedi scusa per il poco amore donato

  • Apri il cuore alla fiducia e all’amore di Dio con la preghiera del Padre Nostro.

Padre nostro, che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno,
sia fatta la tua volontà,
come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
e rimetti a noi i nostri debiti
come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non abbandonarci alla tentazione,
ma liberaci dal male. Amen.

IL SEGNO DELLA QUARESIMA: REALIZZA LA PIANTA DELLA VITA

PRIMA SETTIMANA

TERRA

Che cosa può far fiorire la terra?
Gesù dice che ci sono scelte di vita e scelte di morte.
Quali scelte di vita possiamo fare noi ogni giorno?

Preparate a casa un vaso di terra o più vasetti in base ai componenti della famiglia.
Preghiera per la terra, il creato ma anche per la terra dell’Ucraina dove non c’è la pace.

 

PRIMA DOMENICA DI QUARESIMA 6 marzo

Lo Spirito sospinse Gesù nel deserto e nel deserto rimase quaranta giorni, tentato da Satana. (Marco 1,12-15)

Signore Gesù, tu sei un uomo come noi. Anche tu hai dovuto scegliere da che parte stare e hai deciso di metterti dalla parte del bene e dell’amore. Insegnaci a imitare il tuo amore, a scegliere il bene cercando di amare le persone che ogni giorno incontriamo e ci sono vicine.

Lunedì 7
Le mie parole a volte provocano tristezza e divisione:
quando offendo qualche compagno…
quando dico una cosa e poi non la faccio…
quando prendo in giro qualcuno…
quando non sono parole sincere…
Ti chiedo perdono, Signore!
Tu sei buono e mi vuoi tanto bene.
Fa’ che le mie parole aiutino a far crescere l’amicizia e la gioia tra noi.

 

Martedì 8
Signore, io sono fortunato: possiedo tante cose, ho tante possibilità e tante persone si occupano di me. Questa sera ti prego per tanti ragazzi che non hanno i genitori, per quelli che sono poveri e si fanno bastare poche cose. Aiutami ad essere più attento verso chi è in difficoltà a scuola; ad essere amico anche di chi è solo; a non prendere in giro chi ha qualche difetto. Tu desideri che ci amiamo gli uni gli altri e ci aiutiamo.

Mercoledì 9
Gesù nel deserto dice: “Non di solo pane vive l’uomo ma di ogni Parola che esce dalla bocca di Dio”.
Questa sera ripensa alla tua giornata e ringrazia per tutto quello che hai ricevuto. Prova a ricordare una bella parola che hai ricevuto, un consiglio o un suggerimento che ti ha aiutato a fare il bene …
Concludi con un Padre Nostro.

Giovedì 10
Grazie, Signore, per papà e mamma.
Mi hanno dato la vita, un nome, una casa e continuano a darmi tutto il loro amore. Benedici ogni giorno la mia famiglia e sostieni le fatiche dei miei genitori. Aiutami a voler bene a loro. Grazie anche per i miei fratelli e sorelle; per i nonni, gli zii e tutti le persone che mi accolgono con amore.
Aggiungi tu il nome di qualche altra persona a cui dire grazie…

Venerdì 11
Quando sono tentato a chiudermi nelle mie cose, insegnami a condividere, Signore.
Quando sono tentato di avere tante cose, novità, regali… insegnami a vedere quello che è importante e veramente utile.
Quando sono tentato di non affrontare le cose difficili metti al mio fianco chi mi aiuta a darmi da fare nei mie impegni.
Grazie perché Tu, Signore, sei sempre al mio fianco.

Sabato 12
Signore, tu ci guardi con amore.
Per me a volte è comodo pensare solo a giocare, fare i compiti con poco impegno.
Gesù tu mi vuoi bene e mi inviti a vivere con generosità.
Quando vedo qualcuno in difficoltà, fa’ che io lo aiuti,
quando vedo qualcuno triste, fa’ che io porti un sorriso,
quando vedo qualcuno solo, fa’ che io porti compagnia.

In parrocchia durante la Quaresima facciamo una raccolta per i ragazzi dell’Etiopia per aiutarli a crescere nella Casa Famiglia dove sono ospitati perché non hanno più i loro genitori. Puoi darci una mano anche tu…

Se vuoi conoscere i ragazzi dell’Etiopia guarda qui:

Casa Famiglia in Etiopia

PER I RAGAZZI DELLE ELEMENTARI e DELLE MEDIE

Quaresima di fraternità